Abiti da sposa Galia Lahav 2017: la nuova collezione [FOTO]

da , il

    La collezione 2017 di abiti da sposa Galia Lahav celebra una donna moderna e seducente, attraverso creazioni in pizzo e seta dai dettagli molto intriganti. La celebre maison di lusso ha fatto dei vestiti da sposa tattoo il suo marchio di fabbrica negli ultimi anni, modelli che tornano nella proposta per il 2017 in versioni sempre più ricercate: diamo loro uno sguardo nel dettaglio.

    Gli abiti da sposa in pizzo

    Come vi anticipavamo, gli abiti da sposa in pizzo sono il cuore pulsante della collezione 2017 Galia Lahav, una linea in cui forme classiche si mescolano a tagli e applicazioni dall’allure moderno in modi originali. Molto presenti nella linea gli abiti da sposa con maniche lunghe e interamente ricamate: li potrete vedere nelle immagini della nostra fotogallery soprattutto in forme scivolate, creazioni nel più amato bianco latte con scollature generose lungo il corpetto.

    Spazio anche ad abiti con scollatura omerale che lascia intravedere le spalle avvolgendo le braccia e la schiena nuda in ricami floreali e arabeschi sofisticati, ad abiti da sposa interamente rivestiti da punti luce preziosi e a versioni con corpetto a cuore nelle forme a colonna oppure a sirena, con o senza strascico.

    Gli abiti da sposa tattoo

    Al pari di collezioni come quella di abiti da sposa 2017 Jesus Peirò, anche Galia Lahav torna a premiare lo stile intrigante e seducente dei vestiti tattoo, modelli i cui ricami nascondono con grazia le forme femminili rivelando invece parte delle gambe, delle cosce, dei fianchi e non solo.

    Incantevoli abiti da sposa con gonna ampia in tulle sotto bustier preziosi dalle scollature generose si affiancano a vestiti principeschi con strascico dalla gonna scivolata in mikado. Più audaci le versioni con schiena nuda e bretelle sottilissime, abiti dai bustier la cui scollatura raggiunge l’ombelico, previsti in sfumature di bianco, champagne e in un rosa cipria più delicato.

    Le novità più audaci

    Agli abiti da sposa tattoo fanno da contraltare quelli cut-out: si tratta di abiti da sposa a colonna con maniche in pizzo e bustier in seta fasciante solo lungo le coppe, dai tagli caratteristici lungo il punto vita, modelli che sfilano durante la Barcelona Bridal Fashion Week accanto ad abiti da sposa stile impero dalle morbide gonne plissettate.

    A completare la collezione troviamo anche vestiti con gonne che disegnano la struttura di una nuvola di tulle intorno ai fianchi, sotto corpetti dai profili sagomati che continuano in oblò preziosi lungo la schiena. Qual è l’abito da sposa più glamour dalla collezione 2017 Galia Lahav?

    Dolcetto o scherzetto?