Abiti da sposa in regalo per le spose militari americane

da , il

    spose militari

    Abiti da sposa per le donne militari negli Stati Uniti. È l’iniziativa di un ente di beneficenza che vuole assicurare alle spose militari un giorno da favola. Si chiama Brides Across America ed è un progetto nazionale per aiutare quelle signore che impegnate nella difesa del Paese non hanno tempo per dedicarsi al matrimonio. Ricordiamoci poi che non esiste donna che non sia sedotta dal fascino dell’abito bianco, anche se per professione si è scelta un lavoro maschile ed è obbligata a portare una divisa. L’idea è simpatica e tra l’altro sensibilizza sulla situazione delle donne nell’esercito.

    Gli abiti da sposa sono stati donati da negozi o da stilisti proprio in occasione di questo progetto. La gamma di vestiti proposti propone davvero delle grandissime marche come Vera Wang, Pronovias e Amsale. Gli abiti sono disponibili in diverse taglie e hanno dei prezzi che variano dai 400 ai 3.000 dollari, ovviamente le spose militari sono esenti.

    I reduci di guerra spesso tornano a casa dopo infortuni e in alcuni casi, non potendo prestare servizio, hanno una retribuzione ridotta. Ciò significa che permettersi un matrimonio è una fortuna che non tutti possono permettersi. Le donne inoltre sono le principali organizzatrici e con questo lavoro riescono a fare davvero poco.

    Brides Across America sta cercando di aiutare tutte le coppie in cui uno dei due futuri sposi è un militare americano impegnato in Iraq o in Afghanistan. Ovviamente, bisogna consegnare dei documenti ufficiali per dimostrare il servizio attivo.

    Dolcetto o scherzetto?