Abito da sposa 2011, la collezione di Alan Hannah

da , il

    Alan Hannah ha presentato la sua bellissima collezione 2011, con tanti abiti, molto classici, che andranno incontro sicuramente ai gusti delle sposine più tradizionaliste. All’interno di questa linea potrete trovare un miscuglio di stili, ovviamente in rivisitazione moderna: noterete cenni stile impero, un po’ di Charleston, gli anni Cinquanta, ecc. Sono proprio elementi minimi che rendono però gli abiti molto gradevoli, freschi e nuovi. Ma analizziamo insieme le tendenze di questo marchio per la primavera-estate.

    Gli abiti da sposa di Alan Hannah sono disegnati Marguerite Hannah con il marito Alan. Il loro è un patto che dura da 20 anni e lei è una delle designer nuziali che più ha saputo interpretare l’eleganza british (che avevamo visto anche negli abiti di Anita Massarella), portando comunque linee europee all’avanguardia.

    Nel 1995, Margherita ha vinto il primo premio per designer nuziale presentato da Condé Nast Spose nel Regno Unito. In questo periodo gli abiti da sposa di Alan Hannah stanno uscendo dai confini inglesi per conquistare USA, Giappone, Europa e Australia.

    Se posso consigliarvi un abito da ammirare è quello in copertina: guardate la gonna, sembrano tante rose bianche. L’effetto è bellissimo e veramente lì c’è tutta la capacità sartoriale di una grande brand. Ogni petalo è progettato, lavorato a mano e cucito singolarmente.