Acconciature sposa: idee per l’inverno 2010-2011

da , il

    Quando si parla di acconciature sposa ho le idee molto chiare: evitare, prima di tutto, pettinature troppo costruite ma soprattutto troppo rigide e poco naturali. Non c’è nulla di peggio che vedere una sposa con un’acconciatura rigida e troppo tirata con la quale non è certo a suo agio. Che abbiate una abito importante o uno più minimal la cosa fondamentale è non esagerare: un fiore, un cerchietto staranno benissimo con una pettinatura abbastanza rigorosa. Oggi vi proponiamo una serie di bellissime fotografie direttamente dalle passerelle: vedrete che le ispirazioni non mancheranno.

    La grande novità nelle acconciature sposa sono le code di cavallo: ormai non sono più acconciature dedicate solo alle ragazzine o a chi vuole stare comoda. Come abbiamo spesso visto infatti, anche le vip portano la coda di cavallo agli eventi più importanti.

    Chiaramente andrà curata in maniera particolare la realizzazione dell’acconciatura, coprendo l’elastico con una ciocca di capelli o utilizzando nastri di raso bianchi o colorati.

    Anche lo chignon è sempre di moda: una scelta molto chic che si abbina alla perfezione con qualsiasi abito. Lo potrete portare basso, a metà testa o anche alto, stile Carrie di Sex and the city, se non avete paura di osare e volete essere alla moda.

    Non sottovalutate poi il fascino della classica banana che riesce a rendere ogni donna molto chic e a sottolineare il vostro stile semplice ed essenziale.

    E voi quale acconciatura preferite?