Alberto di Monaco anticipa le nozze

da , il

    Alberto e Charlene

    C’è fretta o ci sono solo problemi organizzativi. E chi lo sa! Certo che siamo tutti in attesa per le nozze che l’anno prossimo porteranno una ventata d’aria fresca nel Principato di Monaco. C’è già un’atmosfera di favola e mi spiace ma il gossip contemporaneo, tra veline e calciatori, non ha lo stesso appeal di quello reale. Ecco quindi che ho il piacere di annunciarvi che Alberto ha anticipato la data delle nozze con la sua sua fidanzata sudafricana, Charlene Wittstock. Una sola settimana: invece che l’8 e il 9 di luglio, saranno il 2 e il 3. Due giorni perché prima ci sono le nozze civili e poi quelle religioso. Il motivo? Consentire a tutti i rappresentanti del comitato olimpico invitati alle nozze di partecipare a una riunione del Cio a Durban il 5 luglio.

    Alberto e Charlene inizialmente avevano annunciato che l’8 luglio si sarebbe tenuta la cerimonia civile, mentre il giorno successivo quella religiosa. L’ultima volta in cui a Monaco si sono celebrate le nozze del principe in carica è stato nel 1956, quando Ranieri, il padre di Alberto, sposò Grace Kelly.

    Quella la ricordiamo tutti come la storia d’amore più bella del secolo. L’attrice che lascia Hollywood perché ha incontrato il suo principe. Qualcuno sostiene che Charlene ricordi tantissimo Grace e che probabilmente sarà la degna sostituta.

    Ricordiamo che la prima uscita pubblica in cui Alberto ha palesato l’intenzione di sposarsi, in qualche modo anche violando il galateo, è durante le nozze della principessa Victoria di Svezia, che si sono tenute qualche settimana fa.

    Dolcetto o scherzetto?