Capelli sposa: quale acconciatura scegliere per il grande giorno? [FOTO]

da , il

    Oggi parliamo di un argomento che sta davvero molto a cuore alle spose: quale acconciatura scegliere per il vostro grande giorno? E’ un problema spinoso perché, oltre al lato estetico, dovrete anche stare molto attente alla comodità della pettinatura che porterete per molte ore. Sia che abbiate i capelli lunghi o corti, la prima cosa che dovrete valutare è il tipo di vestito scelto. Una volta che avete trovato l’abito dei vostri sogni, recatevi dal vostro parrucchiere per una prova: descrivendo il capo nei minimi dettagli, lui riuscirà certamente a farvi delle dritte per essere bellissime.

    Il mio consiglio è di evitare di apparire snaturate rispetto al vostro look di sempre: se ad esempio avete i capelli corti, evitate di presentarvi il giorno del matrimonio con extension lunghissime! Se avete capelli lunghi, la cosa migliore è un semiraccolto alla Kate Middleton o un raccolto morbido e chic. Se invece avete capelli corti, lasciate perdere il velo che poco si adatta a pettinature così grintose: molto meglio puntare su una fascetta o su un cerchietto con la veletta!

    Evitate anche di farvi il colore il giorno prima o, peggio, il giorno stesso delle nozze. Fatelo almeno 10 giorni prima in modo da avere il tempo per porre rimedio ad eventuali disastri. Cosa importantissima: per il matrimonio vietato sperimentare. Continuate semplicemente a fare il vostro solito colore o i colpi si sole che fare ormai da anni.

    Ovviamente poi, l’acconciatura andrà anche scelta in base alla vostra volontà di indossare il velo. Evitate il velo basso se avete i capelli corti: in questi casi, per evitare improbabili raccolti, vi suggerisco di optare per una veletta corta. Un velo lungo e morbido invece sarà perfetto con uno chignon o con un semiraccolto romantico.

    Dolcetto o scherzetto?