Collezioni abiti da sposa del 2011: le tendenze dell’anno

da , il

    collezioni abiti sposa tendenze

    Le collezioni abiti da sposa 2011 hanno già messo in luce le tendenze di quest’anno. Le riassumiamo per aiutare le future spose a trovare l’abito giusto, strizzando l’occhio alla moda. L’anno scorso c’è stato il ritorno del pizzo e delle lunghezze asimmetriche, per questo 2011 il trend portante sembra il ritorno al classico, tanto che vanno molto le gonne lunghe e vaporose, così come il bianco più puro. Gli abiti colorati sono al tramonto mentre piacciono tanti gli inserti pastello. Li abbiamo visti anche nella collezione Model Novias.

    Abiti da sposa vintage

    Sulla scia del primo film di Sex and The City, avevano già fatto capolino i vestiti vintage, ma è proprio quest’anno che tornano a gran voce. Sono abiti complessivamente semplici, con la gonna a ruota sotto il ginocchio o appena sopra la caviglia. Comunque non lunghi. La parte sopra può essere di diverso tipo, anche una giacchina in stile tailleur. Molto bene, l’uso di guanti corti e veletta.

    I fiocchi come decorazioni

    Un tripudio di fiocchi, che possono essere colorati o tono su tono. Quest’anno il classico fiocchetto in stile Cenerentola (ricordate topini e uccellini nel confezionamento dell’abito??) è applicato un po’ ovunque. Le più tradizionali dovranno posizionarlo dietro alla fine della schiena, dove inizia la gonna. Altrimenti sono molto carini davanti, sul seno, magari a cornice di uno scollo quadrato.

    Abiti da sposa principeschi

    Questa è la vera tendenza e lo avrete notato guardando le collezioni più classiche, da Vera Wang a Nicole Spose, per non parlare di Aimee. La struttura è sempre la stessa: un’ampia gonna vaporosa, spesso in tulle, con corpetti lavorati. Il bianco è il colore per eccellenza, ma piace molto l’avorio, così come il rosa pallido. Estremamente moderni e lacci colorati (dal blu al verde) per impreziosire i bustier.

    Applicazioni floreali

    I fiori grandi sono molto gradevoli sugli abiti da sposa, per un motivo particolare: tolgono l’effetto confetto, che per certi versi è carino e dona a tutte le donne, una veste romantica, in altri casi invece si rischia la sindrome da prima comunione. Ricordiamoci che le spose in media sono più vicine ai 30 che non ai 20, ne consegue che c’è bisogno di un’immagine più adulta e meno bambina. Il fiore fa proprio questo.

    Se siete interessati a scoprire le tendenze 2011, non perdete le collezioni:

    Abiti da sposa 2011: bianco e nero da Vera Wang

    Abiti da sposa 2011, l’anteprima di Rosa Clarà

    Abiti da sposa 2011, la collezione Max Mara

    Abito da sposa 2011, la collezione di Alan Hannah

    Dolcetto o scherzetto?