NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Coni porta riso per il matrimonio: idee fai da te e ispirazioni chic [FOTO]

Coni porta riso per il matrimonio: idee fai da te e ispirazioni chic [FOTO]
da in Decorazioni per il matrimonio, Idee Per Matrimonio, Organizzare Matrimonio
Ultimo aggiornamento:

    Come realizzare dei coni porta riso per il matrimonio chic e fai da te? Il procedimento per la costruzione di questi oggetti non è difficile, ma per evitare di essere troppo banali servono tanti spunti e idee, che si adattino allo stile della cerimonia, che riprendano i colori scelti dagli sposi per il tema delle nozze. Insomma, gli elementi da considerare sono tanti, così come le soluzioni. Se cercate qualche consiglio per la realizzazione dei coni portariso, scoprite con noi i segreti e le ispirazioni migliori.

    costruire coni

    Molti sposi preferiscono realizzare le decorazioni per il matrimonio in casa, per risparmiare e per sbizzarrirsi con creatività e fai da te. L’idea di personalizzare ogni oggetto del gran giorno è davvero carina, l’abbiamo già vista con i segnaposto per i tavoli e con le composizioni floreali, ora è il turno dei coni portariso. Iniziamo dalle basi: costruire un cono per il riso da lanciare agli sposi è un procedimento alla portata di tutti. Quello che vi serve è un foglio quadrato, in carta abbastanza rigida, colla, una forcina ed elementi decorativi, come nastrini o adesivi. Posizionate il vostro foglio quadrato in obliquo, in modo da avere due angoli in alto e in basso, come un rombo. Arrotolate i lati in modo da formare un cono, fissatelo con una forcina e procedete ad incollare le due estremità a contatto tra loro. Se volete realizzare un cono più elaborato, potete utilizzare un centrino in carta, come ad esempio un sottotorta, già ricamato e molto chic. In questo caso, essendo di forma arrotondata, dovrete piegarlo a metà, per ottenere un semicerchio, e piegare i lati in modo da formare il vostro cono.

    Se pensiamo a questi piccoli oggetti ci viene subito in mente la carta, il materiale più utilizzato per realizzarli. Il bello della carta è che ne esistono davvero di tutti i tipi, dal più rigido e colorato al più ecologico. Qui dipende dallo stile che vorrete dare ai portariso. Se siete per un matrimonio ecologico e amico dell’ambiente, per esempio, potete optare per bellissimi fogli riciclati, che potreste anche realizzare in casa, con un po’ di pazienza.

    Come detto prima, potete anche decidere di usare i sottotorta in carta plastificata, decorati con ricami molto chic. Un’idea molto carina, perfetta per chi ama la letteratura, è quella di utilizzare fogli bianchi con stampate le vostre opere preferite, o addirittura, per uno stile più rustico, di ricorrere a fogli di giornale autentici. In questo caso, vi consigliamo di rivestire l’interno con un foglio bianco, per evitare di sporcare il riso. Oltre alla carta, potete scegliere la stoffa, per decorare i coni esternamente, con ricami o trame differenti.

    coni colorati primaverili


    Colori pastello
    e semplicità sono sempre la scelta giusta per i coni portariso, ma se volete qualcosa di originale, sbizzarritevi con decorazioni e abbinamenti. Bellissima l’idea di creare coni in black and white, magari a righe, oppure a pois. La trama floreale va per la maggiore, ma anche il semplice bianco, magari su carta con decorazioni in rilievo può fare al caso vostro. Per decorare i coni potete anche utilizzare fiocchetti in stoffa, fiorellini, adesivi colorati o strass.

    coni con riso colorato

    La tradizione del lancio del riso in questi ultimi anni ha preso diverse strade: c’è chi non rinuncia al classicone, con chicchi bianchi, chi invece preferisce usare il riso colorato, ormai molto di tendenza tra gli sposi di tutto il mondo. Per chi invece vuole staccarsi dai canoni, petali, coriandoli e fiori sono una soluzione perfetta.

    823

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Decorazioni per il matrimonioIdee Per MatrimonioOrganizzare Matrimonio
    PIÙ POPOLARI