Matrimonio William e Kate, menù a “Km zero” per il pranzo

da , il

    menu matrimonio km zero

    Ci siamo ragazze, il matrimonio di William e Kate ha preso il via. Da poco il principe è comparso a Westminster e sta attendendo l’arrivo della bella Kate. Ci stiamo chiedendo tutti come sarà il vestito, ma dobbiamo pazientare ancora un pochino. Ora invece sveliamo qualche altro dettaglio sul ricevimento: il menù degli sposi è un menù a chilometro zero: privilegia prodotti locali e di stagione. Insomma, hanno optato per un pranzo in piedi, andando decisamente contro la tradizione. Ma la nota più interessante è la scelta “green!”.

    Sul tavolo delle nozze di William e Kate ci sarà cibo coltivato localmente in modo sostenibile con anche i fiori che saranno di stagione e la torta preparata con ingredienti biologici. Attenzione però a questa curiosità. Nonostante tutto, il menù non sarà vegetariano, ma sarà servito agnello inglese.

    Tutto ciò è merito di Carlo, molto impegnato nella tutela dell’ambiente: il principe sa bene che consumando prodotti locali, di stagione e a chilometri zero e facendo attenzione agli imballaggi, si può arrivare ad abbattere le emissioni di gas serra fino a mille chili di anidride carbonica l’anno.

    Speriamo bene che anche le altre persone apprezzino la scelta e che diventi un trend per gli sposi, quello di scegliere un menù ecosostenibile, a chilometro zero, per rendere il pranzo delizioso, ma al tempo stesso tutelare l’ambiente e il portafoglio. Non è certamente un problema della Casa Reale.

    Dolcetto o scherzetto?