Organizzare un matrimonio economico ma perfetto [FOTO]

da , il

    Sarebbe il sogno di tutti noi: organizzare un matrimonio economico e perfetto. Sposarsi spendendo pochi soldi è possibile. Quando una ragazza pensa al giorno più importante della sua vita non può fare a meno di immaginare un abito da sposa principesco, un pranzo di matrimonio assolutamente esclusivo e dettagli unici che renderanno le proprie nozze indimenticabili. Quando una coppia decide poi di fare il grande passo si scontra inevitabilmente con le richieste, a volte esagerate, del mercato: non tutti hanno a disposizione decine di migliaia di euro per ingaggiare un wedding planner ma, giustamente, nessuno vuole rinunciare alla qualità e ai dettagli. Come fare allora? Quali sono i segreti per organizzare un matrimonio economico ma perfetto?

    Invitati al matrimonio

    Per prima cosa, gli invitati al matrimonio: è matematicamente chiaro che, più persone parteciperanno, più spenderete. Se volete che il vostro evento risulti curato e qualitativamente eccellente, vi consiglio di cercare di ridurre il numero degli invitati e dei parenti e inviare al massimo 100 partecipazioni. Dovete poi tenere presente che le location più esclusive, come ville e castelli con servizio catering richiedono almeno 100 euro a persona. Un consiglio: invitate solo persone educate. Rischierete di fare una cattiva figura nel caso in cui i vostri amici non conoscano le regole del bon ton per un matrimonio.

    Location per il matrimonio

    Anche la location è importantissima per organizzare un matrimonio. Sono tante le soluzioni tra cui potrete scegliere. Quella che vi consigliamo è un agriturismo o una trattoria fuori porta. Entrambe le location vanno però prenotate con largo anticipo. In questo modo, potrete gustare dell’ottimo cibo in un contesto più semplice e spendendo decisamente di meno. Altra soluzione, se vi sposate di mattina in città, è quella di organizzare un brunch di nozze, che di certo non avrà i costi spropositati di un classico pranzo.

    Decorazioni per il matrimonio

    Importantissime sono le decorazioni floreali per il vostro matrimonio. Anche in questo caso però, scontrarsi con le richieste del mercato potrebbe essere un vero proprio shock! Evitate di scegliere il flower designer più alla moda della vostra città, ma rivolgetevi ad un fiorista di quartiere. Preferite sempre fiori di stagione, che possono costare meno, invece di varietà esotiche e difficili da trovare. Quando scegliere le decorazioni per la Chiesa ricordatevi di non esagerare o rischiate di spendere tanti soldi inutilmente. Fate attenzione anche al bouquet da sposa, scegliendo i fiori migliori per ogni stagione dell’anno.

    Bomboniere per il matrimonio

    Anche le bomboniere sono un dettaglio da non trascurare. Se volete risparmiare vi consiglio di evitare il classico oggettino in argento ma di concentrarvi sui confetti (che devono essere sempre di ottima qualità) e sulla confezione. Creare un sacchettino chic e di classe con le vostre mani non sarà certo difficile: potete farli realizzare dalla mamma o da un’amica che ha dimestichezza con la macchina da cucire scegliendo personalmente la stoffa. Vi basterà poi finirli con nastri in raso in tinta per un effetto professionale e molto alla moda. All’interno del sacchettino potete inserire cinque confetti, che è sicuramente il numero perfetto.

    Abiti da sposa

    Ed è il momento dell’abito da sposa. Tocchiamo il “punto dolente” per cui le spose non vorrebbero mai badare a spese! Se volete organizzare un matrimonio economico, l’abito può essere tranquillamente realizzato in una sartoria di fiducia che vi seguirà dal momento dell’acquisto delle stoffe fino all’ultima prova. In alternativa, perché non puntare sullo stile vintage? Si trovano abiti bellissimi e pezzi unici che vi consentono di risparmiare non poco rispetto a quelli acquistati in un negozio alla moda della vostra città. L’importante è essere bellissime scegliendo lo stile e il modello che più vi piace.

    Bellezza della sposa

    Un aspetto da non sottovalutare è la bellezza della sposa. La donna il giorno del suo matrimonio deve essere impeccabile. Si parla soprattutto di make up e acconciature per la sposa che devono essere perfette ma che possono essere realizzate tranquillamente anche da voi o da un’amica. Se avete i capelli lunghi e decidete di portarli sciolti non avrete difficoltà, con l’aiuto della mamma o di un’amica: per le acconciature più importanti vi consiglio però di rivolgervi sempre al parrucchiere: la mano esperta del vostro hair stylist saprà realizzare la pettinatura più adatta al vostro viso e all’abito che indosserete.

    Musica per il matrimonio

    Anche nella selezione della musica per il matrimonio, potrete risparmiare, ingaggiando un amico o un conoscente che si “improvviserà” DJ. Preparate alcuni CD o Mp3 con le vostre compilation preferite e, una volta acceso lo stereo, il gioco è fatto, senza dover pagare un professionista che lo faccia per voi! Se invece volete affidarvi a un dj esperto, prima informatevi dettagliatamente sui prezzi di mercato. In questo modo potrete risparmiare un po’ di soldi e avere comunque un servizio eccellente. Anche per la Chiesa, scegliete con attenzione la colonna sonora adatta. Potete magari parlare con il coro della parrocchia prima della cerimonia in modo da scegliere tutte le musiche per le vostre nozze.

    Se in questo articolo non hai trovato tutte le idee che cercavi per le tue nozze, leggi anche gli altri post su come organizzare un matrimonio:

    Organizzare matrimonio: quale mese scegliere?

    Organizzare matrimonio: i consigli per lo sposo

    Organizzare matrimonio: il menu perfetto

    Organizzare matrimonio: personalizzare i dettagli

    Organizzare matrimonio: i desideri degli italiani