Prima notte di nozze in bianco per molti giovani sposi

da , il

    prima notte nozze bianco

    La prima notte di nozze va in bianco. Un tempo c’era il mito della verginità e si aspettava proprio la prima serata da coniugi per consumare la passione, oggi non è più così. Molti sposi convivono già da tempo e non hanno bisogno di quel momento per assaporare il piacere della vita di coppia. Il giorno del matrimonio è davvero faticoso: almeno questa è la scusa di 1.270 donne che hanno risposto a un sondaggio lanciato dalla rivista Fair. Una stanchezza che coglie sia uomo sia donna, ma soprattutto la principessina.

    Nell’82% dei casi è infatti la donna a occuparsi dei dettagli e dell’organizzazione del matrimonio. E tutto questo occupa la bellezza di nove mesi. Può sembrare un passatempo piacevole, ma giorno dopo giorno diventa un lavoro, ovviamente da svolgere in ogni momento libero. Beati quelli che possono permettersi i wedding planner.