Trucco sposa fai da te: consigli e idee [FOTO]

da , il

    Per realizzare un trucco da sposa fai da te perfetto, potete trovare numerose idee, l’importante è seguire i consigli di base e chiedere aiuto alle amiche. Vedrete che in poche semplici mosse potrete creare il vostro speciale look per le nozze, senza dover ricorrere a truccatori professionisti e risparmiando così sul budget del matrimonio. Ricordate, però, che il make up per il giorno del sì è differente dal trucco di tutti i giorni: l’obiettivo è rendervi bellissime con un effetto nude sobrio ed elegante. Se vi state chiedendo come fare, scopritelo con noi in questo articolo.

    Stili per il make up fai da te

    Il trucco fai da te per le nozze è un ottimo modo per non spendere un occhio della testa in parrucchieri e make up artist, oltre che un’occasione irripetibile di trascorrere un po’ di tempo da single con amiche e parenti. Se state organizzando un matrimonio low cost questi consigli vi saranno molto utili. Prima regola da osservare: chiedete subito l’assistenza a qualcuno di cui vi fidate. Un lavoro a quattro mani vi permetterà di essere più veloci e di avere un parere in più. Procuratevi gli strumenti necessari per realizzare il vostro capolavoro: pennelli, pennellini, rossetti, gloss, ombretti, matite e eyeliner, mascara, primer, fondotinta e blush sono essenziali per il vostro look da sposa. Se volete essere pignole e amate gli smalti, ricordate anche gli accessori per le mani. Una volta fatto l’inventario, stabilite il look che desiderate sfoggiare per il gran giorno e adattatelo al vostro incarnato. Date un’occhiata ai colori e ai look di tendenza nel 2015, giusto per farvi un’idea di ciò che ormai potrebbe risultare demodé. In realtà l’evergreen per tutte le spose (o quasi) è il nude look, un tipo di make up che illumini il vostro viso riprendendo i colori naturali, un trucco fresco e acqua e sapone che valorizzerà al meglio la vostra figura. Nel 2015 e nel 2016 andranno forti anche gli stili vintage e retro, perciò potrete sbizzarrirvi con rossetti rossi e colori arancionati, sobri e chic. Il colore pantone dell’anno 2015 è il marsala, potreste riprenderlo con smalto e rossetto, eleganti e sofisticati per il gran giorno. No agli ombretti troppo vistosi, a meno che non abbiate organizzato un matrimonio a tema che richieda molte sfumature variopinte. Dopo questo breve excursus di stili, ecco che arriviamo alla parte più tecnica: per semplificarvi la vita suddivideremo questa sezione in fasi di make up, per seguirvi passo dopo passo nella creazione del bridal style.

    Il viso

    Ricordate di fare una sessione di cura della pelle qualche giorno prima del matrimonio, con pulizia del viso, scrub purificante e creme idratanti, per eliminare impurità e borse. Arriverete preparatissime al gran giorno e truccarvi sarà ancora più soddisfacente. Stendente uno strato di primer, per dare uniformità al vostro incarnato e per creare la base su cui creare la vostra piccola opera d’arte. Applicate il fondotinta e un copri occhiaie, nascondete eventuali brufoletti ma senza esagerare. Ricordate di scegliere colori in linea con la vostra carnagione. Scegliete sempre prodotti di qualità, che siano idratanti e che non secchino la pelle, altrimenti a metà giornata il trucco sarà rovinato. Infine, applicate un leggero blush che dia colore e valorizzi la forma del viso e degli zigomi.

    Gli occhi

    Per il trucco occhi potete optare per l’opzione total nude look, con ombretti rosati e sobri, matita e mascara leggeri, oppure per un leggero ed elegante smokey eyes, magari con un colore più scuro. Se siete amanti dei colori, potete provare con un ombretto pastello, più indicati per il matrimonio in estate o primavera. L’importante è sfumare sempre al meglio, per non creare macchie di colore eccessive che rovinerebbero anche le vostre foto di matrimonio.

    Le labbra

    Infine, idratate le labbra per arrivare alle nozze con una bocca da baciare e applicate un gloss trasparente o rosato se volete un nude look, oppure un rossetto rosso o rosa scuro se preferite osare di più. il rossetto mat, opaco e dal gusto retro potrebbe seccare troppo le labbra, ma se steso con un pennellino e mescolato con un burro cacao o una crema apposita dovrebbe rendere l’effetto desiderato.

    L’acconciatura della sposa

    Per completare l’opera e risparmiare anche sul parrucchiere, potete optare per un’acconciatura fai da te semplice ma chic, come ad esempio la coda laterale, romantica e molto in voga nel 2015. I semiraccolti casual e un po’ spettinati richiamano il gusto boho chic o country chic.