Abiti da sposa 2010: la collezione primavera/estate di Galvan Sposa

Galvan sposa è caratterizzato da uno spirito avveniristico, che fin dal suo esordio, nel 1989, ha saputo caratterizzarsi non solo per l'alta qualità e la preziosità dei tessuti, dei pizzi, dei ricami e delle finiture, ma sopratutto per la particolare immagine delle Collezioni, sempre all'avanguardia,sempre innovative, spesso anticipatrici di una tendenza.

Pubblicato da Valentina Morosini Martedì 12 gennaio 2010

Abiti da sposa preziosi e al tempo stesso semplici. Linee eleganti e raffinate, per donne di classe che cercano la tradizione. Durante l’ultima edizione di Si Sposaitalia è stata presentata la nuova collezione primavera/estate 2010 della collezione Galvan Sposa. Nella gallery riportiamo qualche modello, poi vi consiglio è di prendere appuntamento con l’atelier per una prova o per vedere gli altri abiti. Tutti i vestiti mostrano i dettagli di moda di quest’anno: ricami, la bretellina monospalla, le scollature profonde ma mai esagerate. Viaggiamo in questo mondo bianco e facciamoci brillare un po’ gli occhi.
Galvan sposa è caratterizzato da uno spirito avveniristico, che fin dal suo esordio, nel 1989, ha saputo caratterizzarsi non solo per l’alta qualità e la preziosità dei tessuti, dei pizzi, dei ricami e delle finiture, ma sopratutto per la particolare immagine delle Collezioni, sempre all’avanguardia,sempre innovative, spesso anticipatrici di una tendenza.

Questa collezione è davvero stupendo. L’idea principale è quella del semplice, con abiti che potrebbero stare bene a qualunque sposa, perché sono vestiti studiati per donne vere, con le loro esigenze, e non solo per le passerelle.