Abiti da sposa: Rever Sposa, classe ed eleganza

Un atelier tradizionale dove amore e cura dei dettagli si incontrano: questo è Rever Sposa, per chi cerca un abito senza tempo ma con una cura sartoriale.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 21 aprile 2009

Abiti da sposa: Rever Sposa, classe ed eleganza

Un atelier tradizionale dove amore e cura dei dettagli si incontrano: questo è Rever Sposa, per chi cerca un abito senza tempo ma con un costruzione sartoriale.

Ambienti gradevoli ed eleganti per questo atelier di Marsala dove il personale specializzato e disponibile vi aiuterà nella ricerca dello stile, dei tessuti di alta qualità e dei ricami incantevoli.

Come potete vedere nel video quello di Rever Sposa non è uno stile ostentato ma che si compone di linee pulite e dettagli sorprendenti.

La titolare è Maria Angela Manzo, che ha fatto della sua passione il suo lavoro: “Quando ho iniziato la mia attività, sono stata colpita in particolare da due marchi: le sorelle Franceschi e Peter Langner. Da lì è partito tutto e passo dopo passo sono entrata nel magico mondo dell’alta moda sposa. Oggi cerco il meglio per le mie spose nelle più importanti esposizioni europee, come Milano e Barcellona.

La sposa che si avvicina a Rever oltre all’abito può trovare tutto ciò che serve scarpe, velo, intimo. Da qualche tempo ho inserito in Rever anche la cerimonia: il settore sposa è bellissimo e quindi cerco di offrire gli abiti più belli anche per le mamme e le sorelle, che vivono da coprotagoniste il magico giorno del sì…”.

Da grande esperta di haute couture sposa, Maria Angela Manzo, consiglia a tutte le spose alcuni passi fondamentali per la scelta dell’abito perfetto: “Un ambiente accogliente e molto caldo, con una piacevole musica di sottofondo. Poi è importante consigliare bene durante la scelta, non bisogna insistere su soluzioni non condivise. È la sposa che deve scegliere il proprio abito, deve sentirlo suo.

I consigli sono utili e sempre graditi, ma è lei che deve esprimere la sua preferenza, in totale libertà. Inoltre da noi la sposa è seguita con attenzione fino al grande giorno, infatti, andiamo a casa per la vestizione. Un modo per farla sentire cullata e sicura, per affrontare al meglio la cerimonia che sta per celebrarsi. È un servizio molto apprezzato dalle nostre clienti, ma devo dire anche delle mamme e dai papà! Si crea un vero e proprio rapporto di amicizia e spesso tornano all’atelier per ringraziare o per annunciarci l’arrivo di un bimbo, un bel rapporto che prosegue nel tempo e che ci dà la consapevolezza di aver lavorato bene”

Fonte: reverspose.com