Le frasi di matrimonio dei poeti più famosi per celebrare il grande giorno

Per rendere indimenticabile il giorno delle vostre nozze, scegliete tra le frasi sul matrimonio di poeti e scrittori celebri quella che rappresenta meglio la vostra unione e usatela per rendere speciale il giorno più importante della vostra vita. Potete imprimerla su ogni menu, usarla come segnaposto o nelle vostre promesse.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 22 agosto 2011

Le frasi di matrimonio dei poeti più famosi per celebrare il grande giorno
Foto di Photos by Lanty/Unsplash.com

Per rendere speciali le nozze potete usare le frasi sul matrimonio di poeti celebri; sono moltissimi gli scrittori e i filosofi che hanno dedicato all’amore riflessioni e poesie. Potete personalizzare il vostro matrimonio e renderlo indimenticabile proprio scegliendo tra le frasi d’amore che vi proponiamo quella che rappresenta meglio la vostra unione. A questo punto non vi resterà che usarla per pronunciare il discorso di ringraziamento, quando vi rivolgerete ai vostri invitati ad inizio ricevimento. Oppure potete scrivere un breve aforisma d’amore nei biglietti di ringraziamento che invierete dopo il matrimonio ad amici e parenti. Per altre idee in merito, vi rimandiamo all’articolo dedicato ai ringraziamenti di matrimonio. I grandi autori del passato hanno parlato del matrimonio e dell’amore che lega marito e moglie quindi le frasi di poeti a cui attingere non mancano. Qui vi proponiamo le più belle frasi di matrimonio scritte dai poeti e pensatori famosi e adatte a rendere unico il giorno delle vostre nozze.

Frasi sul matrimonio di poeti e scrittori celebri

Ecco alcune poesie sull’amore e il matrimonio; versi emozionanti che potete dedicare alla vostra anima gemella il giorno delle nozze o usare per rendere speciale il vostro matrimonio.

  • Che sia l’amore tutto ciò che esiste / È ciò che noi sappiamo dell’amore; / E può bastare che il suo peso sia / Uguale al solco che lascia nel cuore. (Emily Dickinson)
  • Non sia mai ch’io ponga impedimenti / all’unione di due anime fedeli; Amore non è amore / Se muta quando scopre un mutamento / O tende a svanire quando l’altro s’allontana. / Oh no! Amore è un faro sempre fisso / Che sovrasta la tempesta e non vacilla mai; / è la stella che guida di ogni barca, / il cui valore è sconosciuto, benché nota la distanza. / Amore non è soggetto al Tempo, pur se rosee labbra / e gote dovran cadere sotto la sua curva lama; / Amore non muta in poche ore o settimane, / ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio; / se questo è un errore e mi sara’ provato, / io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. (William Shakespeare)
  • L’amore non dà nulla fuorché sé stesso /  e non coglie nulla se non da sé stesso. / L’amore non possiede, / né vorrebbe essere posseduto / poiché l’amore basta a all’amore.(Khalil Gibran)
  • Quando ti chiedi cos’è l’amore, / immagina due mani ardenti  / che si incontrano, / due sguardi perduti l’uno nell’altro, / due cuori che tremano / di fronte all’immensità di un sentimento, / e poche parole / per rendere eterno un istante. (Alan Douar)

Poesie per matrimonio: Pablo Neruda

Quando si parla di poesie per matrimonio non si può non parlare di Pablo Neruda. Tra i più grandi poeti del novecento, Neruda ha scritto parole meravigliose che possono essere usate in occasione delle nozze. Ecco una selezione di bellissime poesie dedicate al matrimonio o al sentimento più bello del mondo: l’amore.

  •  Forse non essere è esser senza che tu sia, / senza che tu vada tagliando il mezzogiorno / come un fiore azzurro, senza che tu cammini / più tardi per la nebbia e i mattoni, / senza quella luce che tu rechi in mano / che forse altri non vedran dorata, / che forse nessuno seppe che cresceva / come l’origine rossa della rosa,della rosa, / senza che tu sia, infine, senza che venissi / brusca, eccitante, a conoscer la mia vita, / raffica di roseto, frumento del vento, /  ed allora sono perché tu sei, / ed allora sei, sono e siamo, / e per amore sarò, sarai, saremo. 
  • Non t’amo come se fossi rosa di sale, topazio / o freccia di garofani che propagano il fuoco: / t’amo come si amano certe cose oscure, / segretamente, tra l’ombra e l’anima. / T’amo come la pianta che non fiorisce e reca / dentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori; / grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo / il concentrato aroma che ascese dalla terra. / T’amo senza sapere come, né quando, né da dove, / t’amo direttamente senza problemi né orgoglio: / così ti amo perché non so amare altrimenti / che così, in questo modo in cui non sono e non sei, / così vicino che la tua mano sul mio petto è mia, / così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.
  • Saprai che non t’amo e che t’amo / perché la vita è in due maniere, / la parola è un’ala del silenzio, / il fuoco ha una metà di freddo. / Io t’amo per cominciare ad amarti, / per ricominciare l’infinito, / per non cessare d’amarti mai: / per questo non t’amo ancora. / T’amo e non t’amo come se avessi / nelle mie mani le chiavi della gioia / e un incerto destino sventurato. / Il mio amore ha due vite per amarti. / Per questo t’amo quando non t’amo / e per questo t’amo quando t’amo.
  • Ormai sei mia / Ormai sei mia. Riposa col tuo sonno nel mio sonno. / Amore, dolore, affanni, ora devono dormire. / Gira la notte sulle sue ruote invisibili / presso me sei pura come l’ambra addormentata. / Nessuna più, amore, dormirà con i miei sogni. / Andrai, andremo insieme per le acque del tempo. / Nessuna viaggerà per l’ombra con me, / solo tu, sempre viva, sempre sole, sempre luna.  / Ormai le tue mani aprirono i pugni delicati / e lasciarono cadere dolci segni senza rotta, / i tuoi occhi si chiusero come due ali grige, / mentr’io seguo l’acqua che porti e che mi porta: / la notte, il mondo, il vento dipanano il loro destino, / e senza te ormai non sono che il tuo sogno solo.

Poesie per matrimonio: Khalil Gibran

Leggere poesie e frasi per il matrimonio è un modo bellissimo per celebrare il momento unico in cui una coppia si giura amore eterno. Potranno essere scritte sul vostro libretto di matrimonio oppure, se siete state invitate alle nozze di amici, potete dedicarle a loro.  Khalil Gibran ha scritto poesie e frasi romantiche e profonde, ideali per tutti coloro vogliono rendere dolcissima ed indimenticabile la giornata più importante della loro vita.

  • Voi siete nati insieme e insieme starete per sempre. / Sarete insieme quando le bianche ali della morte disperderanno i vostri giorni. / E insieme nella silenziosa memoria di dio. / Ma vi sia spazio nella vostra unione, / E tra voi danzino i venti dei cieli. / Amatevi l’un l’altro, ma non fatene una prigione d’amore: / Piuttosto vi sia un moto di mare tra le sponde delle vostre anime. / Riempitevi l’un l’altro le coppe, ma non bevete da un’unica coppa. / Datevi sostentamento reciproco, ma non mangiate dello stesso pane. / Cantate e danzate insieme e state allegri, ma ognuno di voi sia solo, / Come sole sono le corde del liuto, benché vibrino di musica uguale. / Donatevi il cuore, ma l’uno non sia di rifugio all’altro, / Poiché solo la mano della vita può contenere i vostri cuori. / E siate uniti, ma non troppo vicini; / Le colonne del tempio si ergono distanti,  e la quercia e il cipresso non crescono l’una all’ombra dell’altro. 
  • Allora Almitra di nuovo parlò e disse: / Che cos’è il Matrimonio, maestro? / E lui rispose dicendo: / Voi siete nati insieme e insieme starete per sempre. / Sarete insieme quando le bianche ali della morte disperderanno i vostri giorni. / E insieme nella silenziosa memoria di Dio. / Ma vi sia spazio nella vostra unione, / E tra voi danzino i venti dei cieli. / Amatevi l’un l’altro, ma non fatene una prigione d’amore: / Piuttosto vi sia un moto di mare tra le sponde delle vostre anime. / Riempitevi l’un l’altro le coppe, ma non bevete da un’unica coppa. / Datevi sostentamento reciproco, ma non mangiate dello stesso pane. / Cantate e danzate insieme e state allegri, ma ognuno di voi sia solo, / Come sole sono le corde del liuto, benché vibrino di musica uguale. / Donatevi il cuore, ma l’uno non sia di rifugio all’altro, / Poiché solo la mano della vita può contenere i vostri cuori. / E siate uniti, ma non troppo vicini; / Le colonne del tempio si ergono distanti, / E la quercia e il cipresso non crescono l’una all’ombra dell’altro.

Aforismi sul matrimonio

Gli aforismi d’amore e le i versi delle poesie per un matrimonio possono essere anche utilizzate come leitmotiv del vostro grande giorno. Le poesie per matrimonio non sono solo da parole che possono riempire un biglietto di felicitazioni o arricchire il discorso del testimone o la promessa degli sposi; possono anche essere usate per personalizzare i come segnaposto o le decorazioni floreali.

  • Il matrimonio deve incessantemente combattere un mostro che divora tutto: l’abitudine.  – Balzac
  • L’ideale a cui mira il matrimonio è quello dell’unione spirituale attraverso quella fisica. L’amore umano che si concretizza nel matrimonio deve costituire la pietra di un guado vero l’amore universale.  –  Gandhi
  • Il legame di ogni rapporto, sia nel matrimonio sia nell’amicizia, sta nella conversazione.  – Wilde
  • Il matrimonio felice è un edificio che deve essere costruito tutti i giorni.  – Andrè Maurois
  • Il matrimonio fa l’uomo e la donna una carne sola. – William Con Greve