Matrimonio gay, il primo gelato omosex

Hubby Hubby, letteralmente maritino e maritino, è il primo gelato gay frendly prodotto al mondo. E’ un omaggio che i proprietari della gelateria vogliono fare alla legalizzazione del matrimonio omosex in Vermont, stato originario dell’etichetta.

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 4 settembre 2009

In Vermont le nozze gay sono ormai un dato di fatto, infatti dal primo settembre è entrata in vigore la nuova legge sulle unioni omosessuali. Ora coppie dello stesso sesso hanno la possibilità di unirsi in matrimonio. La notizia però è un’altra, la nota marca ‘Ben and Jerry’s’ ha deciso di produrre il primo gelato per gay, cambiando per tutto il nome al famoso “Chubby Hubby” in”Hubby Hubby”, letteralmente “maritino, maritino”.
E’ un omaggio che i proprietari della gelateria vogliono fare alla legalizzazione del matrimonio omosex in Vermont, stato originario dell’etichetta. Questo è il primo gelato gelato ‘gay friendly‘ mai creato. Insomma, per la regolarizzazione di queste coppie il mercato si sta inventando di tutto (pacchetti vacanze, cerimonie subacque, ecc). La società non è la prima volta che sfrutta notizie di attualità per colorare i suoi prodotti.

In occasione della campagna del presidente Obama, si era schierata a favore con un gelato ‘Yes Pecan’ – d’accordo con ‘Fredoom to marry’ (www.fredoomtomarry.org), un’organizzazione che sostiene il diritto degli omosessuali a sposarsi, di cambiare il nome del suo prodotto più popolare.

Hubby Hubby contiene gelato di latte con vaniglia e zucchero, croccantini, burro d’arachidi, variegato e ricoperto di caramello. ‘Ben and Jerry’s‘ utilizzano solo materie prime naturali, a partire da latte ed uova bio, ingredienti – come il cacao e la noce di pecan – provenienti esclusivamente dal commercio equo e solidale.

Gli altri Stati Usa in cui si celebrano matrimoni omosex sono: Massachusetts, Connecticut, New Hampshire, Maine e Iowa. Un minuto dopo la legge è stata celebrata la prima unione.

Foto tratte da
benjerry.com